Quanto poco si legge in Italia?

2015Il quotidiano Repubblica la scorsa settimana in un articolo ha reso conto dello stato di salute del libro in Italia. È storia vecchia, siamo un popolo di scrittori, ma chi è che legge? Ogni anno vengono pubblicati circa 60000 libri, con una media di 160 volumi al giorno. Per la precisione lo scorso anno, cita Repubblica, sono stati pubblicati 62250 volumi cartacei e 56727 digitali, quest’ultimi sono tantissimi se si pensa che il mercato dell’e-book stenta a partire. Si legge più al nord che al sud, più lettori ragazzi che adulti, più donne che uomini.

    Ma il dato che sconcerta e che ci da il peso dell’importanza della cultura nel nostro paese è che 9 famiglie ogni 10 non posseggono in casa nemmeno un libro. Testo che potrebbe essere anche un manuale di cucina, di bricolage, un fumetto, un reportage, un volume di foto, un’enciclopedia. Nulla, niente, nemmeno un libro.

    Questo dato è preoccupante, non solo per gli editori che vedono non decollare le loro vendite, ma molto più per il Paese stesso che se da una parte decanta la cultura come unico veicolo per il futuro italiano, dall’altro non riesce a creare in vecchie e nuove generazioni il desiderio di conoscere, di aprire la mente, di non rimanere esclusi dal principale veicolo culturale: il libro.

     Perchè questo accade? Ai tanti motivi, d’ordine sociologico, psicologico, educativo ecc… noi di TWA poniamo l’accento su di uno solo: il prezzo dei libri, troppo oneroso, per chi con il proprio stipendio o salario (gli adulti appunto) dovrebbero acquistarli. Dato che si ritengono beni superflui, vengono esclusi a vantaggio di tutto quello che è il bisogno reale: fitto, cibo, vestiario, tasse.

    Attualmente l’unico libro a essere reperibile a pochi centesimi restano alcuni ebook, ma qua ci si scontra con il bisogno di un supporto che ne renda possibile la lettura, e questa metodologia di lettura non è di tutti.

   E voi?  Quale altra motivazione pensate sia alla base della scarsità di lettori nel nostro paese? Partecipate al dibattito.       

 

 

TWA

 

 

 

 

 

Quanto poco si legge in Italia?ultima modifica: 2016-10-17T09:30:09+02:00da thewordsangels
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento